5458 visitatori in 24 ore
 236 visitatori online adesso







Maria Manzari

Maria Manzari

Sono nata nel centro storico di Bari il 19 maggio del 1976,sin da piccola scrivevo piccoli pensieri,mai pensando che quei miei piccoli scritti un giorno sarebbero tramutati in poesia..a soli 13 anni ho partecipato ad un concorso di poesia (partecipazione voluta dala mia professoressa d'italiano ... (continua)


La sua poesia preferita:
Mio angelo
Sono petali di nero corvino
alla deriva di questa vita
Struggente dolore
che soffoca la ragione
Ancorati nel tempo dalla rassegnazione
Ma nulla
nulla potrà cancellare
l'amore il bene che tu ci hai conferito
La tua immagine presente,...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Mi ritrovo qui
E mi ritrovo qui
in questa dimensione
dove l'oblio
avanza
persuade e sogghigna

Mi ritrovo qui
dove l'immenso
si circoscrive,
qui che aspetto ancora
che il vento risponda
ai miei perché,
e che il tempo mi sia ancora amico.

Mi...  leggi...

E ci sei
E ci sei
tra questi raggi di sole
che si infiltrano, in queste giornate
fredde e nuvolose
Tra il bianco della neve
dove riflette
il candore del nostro amore
E ci sei
quando cerco di non pensarti
e ti ritrovo in tutti gli sguardi della gente
E...  leggi...

Vita mia
Il tempo nel tempo
scorre senza intervalli.
Io ti cercherò
tra gli sguardi innocenti,
cercherò il tuo,
perché è lì che ti ritroverò.
Mi raggiungerai come un tempo,
quando per mano mi seguivi,
quando...  leggi...

In quell'attimo
Fu in quell'attimo
che il cuore smise di pensare,
in quell'attimo
dove la fantasia mise le ali,
in quell'attimo
dove ogni frammento di pensiero
si univa.
In quel attimo,
dove la magia di un incontro
si attuava.
Fu in quel attimo
che...  leggi...

Tempo
Passarono giorni
il vento spazzò via i più flebili ricordi
Effimeri emozioni mai dimenticate
Socchiuse le porte del cuore,
invocai
Tu tempo
inarrestabile fluido di eventi
Tempo
definito eterno,
costante,
ti prego scorri senza...  leggi...

Il mio mistero
E non cercare di capirmi
perché io sono mistero,
come l'abisso del mare
come la flebile luce dei ricordi.
Tenebre nascoste del passato
rincorrono i miei pensieri,
attimo per attimo,
invadono le mie giornate
Così come fai tu,
amore...  leggi...

Maria Manzari

Maria Manzari
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Mio angelo (01/08/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Il mio mistero (28/06/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Per sempre non esiste (21/04/2017)

Maria Manzari vi consiglia:
 Un pugno al cuore (01/09/2012)
 In quell'attimo (19/07/2012)
 Il mio mistero (28/06/2012)

La poesia più letta:
 
In quell'attimo (19/07/2012, 3731 letture)

Maria Manzari ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Maria Manzari!

Maria Manzari su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 22/08/2016
 il giorno 15/08/2015
 il giorno 08/08/2014

Maria Manzari
ti consiglia questi autori:
Miriam Badiani

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Maria Manzari? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Maria Manzari in rete:
Invia un messaggio privato a Maria Manzari.


Maria Manzari pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Maria Manzari


Le sue 241 poesie

Per sempre non esiste

Introspezione
Lo amai alla follia,
la follia viaggiava in me.

L'illusione
accartocciava i sogni,
smisi di fantasticare
lo……leggi

Maria Manzari 21/04/2017 22:15| 80 52

Il mio sorriso

Introspezione
É stato
l'invidia di tanti,
bagliore accecante
nei giorni più bui.
É stato
sino a quando una tempesta
mai vista é arrivata
cosi bruscamente spazzandolo via,
dando spazio a rigurgiti
sempre più celeri……leggi

Maria Manzari 10/04/2017 06:45| 93 59

Cuori di mamma

Introspezione
Ho visto castelli andare in frantumi
granelli di sabbia sciogliersi tra le onde.
Ho visto tempeste sprigionarsi in cieli azzurri,
il sole offuscarsi improvvisamente, senza preavviso, senza ragione.
Ho visto e sentito urla di dolore,
ho visto la……leggi


Maria Manzari 07/04/2017 16:38| 2| 97 52

Senza ammortizzatore

Introspezione
I frantumi,
cosa sono i frantumi?
Sono cocci andati in tanti pezzi
schegge che si schiantano
su una parete senza ammortizzatore,
il mio cuore...
Un cuore che inerme assorbe
come una spugna e non ha
più la forza di battere,
aspetta……leggi


Maria Manzari 19/02/2017 17:07| 1| 125 112

In attesa

Introspezione
Cerco di sparpagliare i miei pensieri
tra queste fibre sfilacciate
che si allentano dentro di me,
sprofondo nella malinconia dei ricordi
e zittisco questo rimbombo
impetuoso che non smette
di ululare.
Guardo quell'orizzonte,
e fiduciosa……leggi


Maria Manzari 15/02/2017 17:22| 1| 96 72

Io caparbia

Introspezione
Forse finirà
forse si rialzerà in volo
o forse
è già finito.
Ed io caparbia
allento le corde
sciolgo i nodi del mio passato
Intersecato nella rete
dei ricordi,
calze smagliate
indossate di fretta,
abiti senza……leggi


Maria Manzari 02/02/2017 07:07| 2| 100 84

Mi osservo

Introspezione
Da troppo
troppo tempo indosso
questa veste,
un abito agghindato
ricamato
da un eccentrico
narcisismo.

Da troppo
indosso abiti
che non mi appartengono,
plagiata dall'ipocrisia,
in continua lotta con me stessa,
mi ribatto,
mi osservo……leggi


Maria Manzari 01/02/2017 11:08| 2| 161 96

Routine

Introspezione
È un lento morire
Un abbinare all'abitudine
il solito andante,
l'inquietudine dell'anima
la solita giostra
la solita……leggi


Maria Manzari 24/01/2017 21:35| 1| 152 134

La fine

Introspezione
E se arriverò alla fine
vorrei che il mio ultimo respiro
sia alito di menta,
e le mie palpebre
lentamente chiudendosi
sentissero quella fresca
sensazione di rugiada .
E se arriverò alla fine
capendo che è arrivata la fine……leggi


Maria Manzari 22/01/2017 18:13| 1| 265 207

Un tempo

Introspezione
Un tempo scrissi
o meglio descrissi
la noia come un qualcosa
di palpabile,
un tempo mi descrivevo così
eterna indecisa ed eterna.
insoddisfatta.
Un tempo credevo
che io
ero la persona sbagliata!
un tempo scrivevo nutrendomi
di……leggi


Maria Manzari 10/01/2017 17:42| 2| 207 167

Eterna chimera

Introspezione
Piccoli versi introversi,
piccole gemme preziose
sgretolano
scivolano
e si aggrovigliano
in una eterna chimera.

Si consumano tra le……leggi


Maria Manzari 08/01/2017 06:34| 3| 201 107

Il silenzio nel silenzio

Introspezione
E se...
il silenzio parlasse al posto mio?
Ne avrebbe da dire,
ne avrebbe da raccontare,
sino a far parte
del suo silenzio stesso,
sino a diventare complici
di queste sorde pareti.

E vorrei che urlasse bisbigliando
ai miei petali del……leggi


Maria Manzari 27/12/2016 06:06| 2| 171 130

Il dolore

Introspezione
Non c'è aggettivo
che possa descrivere
la quantità,
non esiste contenitore
per poterlo contenere.
Incolmabile
penetrante
lacerante ...
e……leggi


Maria Manzari 20/12/2016 15:22| 2| 247 198

Il vuoto

Introspezione
Il vuoto
sapete cos'è e com'è il vuoto?
Io lo so.
Ci sono
mentre sprofondo in questo vuoto
fatto di mura sorde e di echi di memoria,
un'acuta melodia che rimbomba
in questa mente e in questo cuore.
Io lo so
so……leggi

Maria Manzari 12/12/2016 19:44| 1| 240 200

Invano

Introspezione
Ho cucito la mia pelle
dopo che il mio corpo
era ridotto a brandelli.

Ho cucito la mia pelle
sperando di non……leggi


Maria Manzari 08/12/2016 02:54| 2| 194 131

 
Precedenti 15 >>

241 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Amore
Distanza
Amore agrodolce
Non odiarmi mai
Tempesta d'amore
Dannata Ragione
Ci sarò
Racconterò
Unica compagnia
Chimera d'amore
A modo mio
Mi ritrovo qui
Non so più
Cuore solitario
Amore senza tempo
Amami
L'uscio
Tu che sei qui
Io son qui
Senza tempo
Scriverò per te
A che serve
Chi sei
Addio
Venti di libertà
Era lui
Tu
Respiro
Ho bisogno di te
Ritrovarti tra le onde dei pensieri
Tuo
Cercami
Sarai
Scusa
A te
Lacrime d'amore
Il suo nome
L'eco del cuore innamorato
Per sempre
Ero
Tra le corde del cuore
Tu
Tu sei
Scriverò
Torna alla mente
Che amore è
Tra le pagine
Mai dato
Fantasia nei miei sogni
Solo fantasia
Siamo noi
Sei tu
Il cuore non ha colpe
L'ultima
Senza parole
E ci sei
Un ultimo verso
Tu passione
Dimmi dove sei
Nodo d'amore
Avrei voluto
Attesa concisa
Ti parlerei
Emblema
Follia
Ci incontreremo
Ti cercherò
Scrivo di te
Un pugno al cuore
Torna a sognare
Utopie celate
Ipocrita Realtà
In attesa del tuo ritorno
Io tuo angelo
Scorcio d'animo
In quell'attimo
La notte
Tempo
Amore!
Raggi di sole
Il mio mistero
Brevi
Silenzio del cuore
Amore
Mi manchi
Anima tra i versi
Pensarti
è amore!
Inclino alla ragione
Famiglia
Come farò
Attesa
Amore unico infinito
Figlio
Mio angelo
Vita mia
Fantasia
Ci ritroveremo al di là delle nuvole
Introspezione
Per sempre non esiste
Il mio sorriso
Cuori di mamma
In attesa
Io caparbia
Mi osservo
Eterna chimera
Il silenzio nel silenzio
Invano
Si riavvolge la pellicola
Preghiera
Tempo beffardo
Se potessi
Senza note
Pensieri contorti
A voi amore senza fine
China colorata
Parole
Amore eterno
Senza no e senza se
Petali di rose
Sarcasmo dell'anima
Schegge d'emozioni
Tornerò a volare
In me
Eterno sentimento
Mimetica
Le stagioni
Sogno celato
La mia libertà
La via dell'amore
Tempo
La favola non c'è più
Capire
Il senso
Sogno D'amore
Rabbia
Voglio
Lei
Sporche lenzuola
China tra i versi
Lei cerca
Irrazionale
Vago nell'incertezza
Rosso tra i versi
Risveglio
Non sono più farfalle
Sogno
Via
Illusione
Gabbia d'amore
Edera
Parole in lacrime di cristallo
Luce della speranza
Tra le radici del cuore
Così andò via
Macerie del tempo
Fumo
Finirà
Lei
Scrivere
Ricominciare
Ipocrisia dell'anima
Morte
Strada perpetua
Riflessioni
Voi la mia vita
Sogghigno se ci penso
Tu la mia poesia
Cosa siamo
Il poeta
Perle di cuore
Speranza
Ritorno a scrivere
Parole non dette
Donna
Ipocrita realtà
La mia vita
Nuovo amor
Ancora amare



Premio Scrivere 2016
Si riavvolge la pellicola Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2015
Distanze Oltre le distanze (Amore)
Premio Scrivere 2014
Sogghigno se ci penso Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Tu Tema libero

Maria Manzari
 I suoi 1 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Io (07/10/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Io (07/10/2013)

Il racconto più letto:
 
Io (07/10/2013, 505 letture)


 Le poesie di Maria Manzari



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it